AVVISO PUBBLICO PER ATTIVITA' DI VOLONTARIATO INDIVIDUALE

Cittadini a disposizione della comunità, ecco chi sono i volontari civici.

Data di pubblicazione:
30 Maggio 2020
AVVISO PUBBLICO PER ATTIVITA' DI VOLONTARIATO INDIVIDUALE

Cittadini che mettono a disposizione il loro tempo, le loro competenze e abilità in modo completamente gratuito a favore del nostro paese.
Il volontario civico è un cittadino qualsiasi, maggiorenne, in buone condizioni psicofisiche, esente da condanne e da procedimenti penali, in regola con il permesso di soggiorno in caso provenga da un paese extraeuropeo.  Pur offrendo il proprio impegno in diversi ambiti di intervento quali l'area tecnico/manutentiva, culturale, socio/educativa e della comunicazione, non si sostituisce in alcun modo ai lavoratori del Comune ma collabora attivamente alla realizzazione di progetti ed interventi individuati dall’Amministrazione Comunale.
Il  volontario  potrà partecipare a tutti i servizi offerti dal Comune: dall’affiancamento agli operai per il taglio dell’erba alla pulizia delle aree verdi nei parchi alla manutenzione del decoro urbano (manutenzione giochi per bambini, pulizia delle strade, piazze e marciapiedi); dalla tutela e valorizzazione dei beni  (piccole manutenzioni degli edifici di proprietà comunale, edifici scolastici, impianti sportivi) ad interventi nei servizi socio/educativi ( trasporti verso ospedali per terapie, sorveglianza dei bambini sullo scuolabus, all’entrata e all’uscita della scuola) ; dalla promozione delle attività culturali ( distribuzione di materiale informativo di eventi promossi dall’amministrazione, posizionamento di sedie, transenne, in occasione di manifestazioni culturali e sportive) a molto altro ancora
Il Consiglio Comunale nella sua ultima seduta ha stabilito con un apposito Regolamento le modalità organizzative, gli obblighi e i doveri di ciascuno, Amministrazione Comunale e Volontari Civici -  e ha istituito l’Albo Comunale dei Volontari Civici; tutti i cittadini  interessati  dovranno  presentare una domanda di ammissione all’Albo e sottoscrivere un disciplinare di impiego atto a definire modalità e i tempi di realizzazione dei progetti  a cui hanno scelto di partecipare.
L’Amministrazione Comunale si farà carico delle spese di assicurazione contro il rischio di infortuni e malattie connesse allo svolgimento delle attività, ovvero per la responsabilità civile verso terzi.

“Crediamo fortemente nell’importanza di questo progetto – afferma Vincenzo Simonini Sindaco di Provaglio – poiché rafforzerà il rapporto di fiducia tra i cittadini e l’Ente locale. Ci sono tanti  provagliesi che pur non appartenendo ad Associazioni strutturate desiderano collaborare e impegnarsi per rendere migliore la comunità. Questa è l’occasione giusta per farsi avanti e partecipare attivamente”.

Il modulo d’iscrizione all’Albo può essere scaricato dal sito web dell’Ente www.comune.provagliodiseo.bs.it e, una volta compilato, va inviato via mail a segreteria@comune.provagliodiseo.bs.it.

Allegati

Ultimo aggiornamento

Giovedi 09 Giugno 2022