COSTRUIAMO INSIEME LA SCUOLA DI DOMANI

Aggiornamento

Data di pubblicazione:
31 Gennaio 2022
COSTRUIAMO INSIEME LA SCUOLA DI DOMANI

È giunta a conclusione la raccolta di osservazioni e suggerimenti preliminari alla realizzazione dello studio di fattibilità del nuovo polo scolastico nel Comune di Provaglio d’Iseo. 
L’Amministrazione Comunale in collaborazione con lo studio di ingegneria PGS partners srl ha avviato il percorso di progettazione partecipata lo scorso anno partendo dal presupposto che i progetti di partecipazione dei cittadini, già sperimentati in passato, hanno dato risultati estremamente positivi, tangibili e concreti (Campus per l’infanzia).
Il percorso intrapreso dall’Amministrazione Comunale ha permesso in prima battuta il coinvolgimento di una fascia specifica di popolazione: dirigente scolastico, presidenti delle scuole paritarie, insegnanti, rappresentanti del consiglio d’istituto, personale non docente, genitori, rappresentanti di associazioni).  Il 13 maggio presso il Cinema Teatro Pax nel corso di un incontro a loro dedicato è avvenuta la presentazione della nuova idea di scuola per Provaglio e l’ascolto delle loro esigenze e proposte in merito agli spazi interni ed esterni oggetto del progetto.
l 24 giugno, sempre nel Cinema Teatro Pax, gli Amministratori e i tecnici hanno presentato alla cittadinanza il progetto base dal quale partire e inoltre, per permettere a tutte le persone interessate di partecipare al progetto, è stata creata sul sito del Comune, nella sezione Istanze Online, una scheda attraverso la quale presentare all’Amministrazione il proprio suggerimento progettuale in merito nuovo plesso scolastico.
Le istanze presentate con le indicazioni e i suggerimenti raccolti, sono riportate nell’allegato con la risposta dello studio di ingegneria elaborata in sinergia con l’Assessorato ai Lavori Pubblici.
“Invitiamo tutti a tenere conto dei risultati del processo partecipato – commenta il Sindaco Vincenzo Simonini – perché è fondamentale per fornire un’adeguata informazione e spiegare le ragioni a monte delle decisioni prese dall’Amministrazione. Il nostro intento è quello di progettare la nuova scuola insieme alle famiglie, ai cittadini e le cittadine che intendano dare una mano a creare un luogo di formazione, educazione e crescita, vivace, aperto e inclusivo.”

 

Ultimo aggiornamento

Sabato 25 Giugno 2022