BANDO PER LA CONCESSIONE DI SOSTEGNI ECONOMICI A FONDO PERDUTO A SOSTEGNO DELLE ATTIVITÀ EMERGENZA COVID-19

Le istanze vanno presentate entro e non oltre le ore 12.00 del 30/10/2021

Data:
06 Ottobre 2021
Immagine non trovata

Per fronteggiare le conseguenze economiche dell’emergenza sanitaria in corso l’Amministrazione Comunale ha costituito un “Fondo per la concessione di sostegni economici a fondo perduto a sostegno delle attività economiche emergenza Covid-19”.

I contributi destinati ad attività ubicate nel Comune di Provaglio d'Iseo e in attività al momento della presentazione dell'istanza sono riservati a:

  • Esercizi di vicinato non alimentari in sede fissa (no on-line)
  • Pubblici esercizi
  • Parrucchieri ed estetisti, lavasecco (anche self-service), agenzie di viaggio e agenzie immobiliari
  • Strutture ricettive

L’ammontare del contributo, calcolato in relazione ai mq di superficie commerciale ed in relazione al fermo attività a seguito di chiusura imposta da normativa nazionale,  verranno assegnati in proporzione alle risorse messe a disposizione dall'Amministrazione che ammontano complessivamente a 30.000,00 euro. L’importo massimo assegnabile è di 700 euro.

La domanda di contributo deve essere presentata utilizzando il modulo allegato al presente bando e trasmessa (insieme alla documentazione richiesta) al seguente indirizzo di posta elettronica: protocollo@pec.comune.provagliodiseo.bs.it  entro e non oltre le ore 12.00 del 30/10/2021.

In alternativa la domanda può essere presentata utilizzando lo strumento “istanza on line” del sito internet istituzionale, previo accesso tramite una identità digitale SPID.

Solo in caso di impossibilità all’utilizzo delle modalità sopraindicate, sarà possibile presentare la domanda presso lo sportello dell’Ufficio relazioni con il pubblico nei seguenti orari:

Lunedì, Mercoledì e Giovedì: dalle ore 9:00 alle ore 12:30 e dalle ore 15:00 alle ore 17:00

Martedì: dalle ore 9:00 alle ore 12:30 e dalle ore 15:00 alle ore 18:00

Venerdì e Sabato: dalle ore 9:00 alle ore 12:00

La domanda è redatta nella forma della dichiarazione sostitutiva ai sensi degli artt. 46 e 47 del DPR n.445/2000.

Allegati

Ultimo aggiornamento

Giovedi 07 Ottobre 2021