SECONDO VOI. PAROLA AL CITTADINO

Indagine conoscitiva sullo stato di salute del tessuto sociale provagliese in tempo di Covid-19

Data:
09 Settembre 2021
Immagine non trovata

L’Amministrazione Comunale, all’interno di una più vasta attività di monitoraggio e valutazione di quanto sia accaduto nel Comune di Provaglio d’Iseo negli ultimi due anni e che ricaduta abbia avuto sia a livello sociale che economico il Covid-19, intende avviare un’indagine conoscitiva sui nuovi scenari sociali ed economici nel territorio.

Raccogliere e aggregare ciò che i cittadini pensano, ascoltarne le opinioni ed i suggerimenti, comprenderne in maniera più profonda i loro bisogni e quanto siano informati e coinvolti nel processo di cambiamento dello stile di vita che l’emergenza ha causato, aiuterà gli Amministratori a contestualizzare le strategie di azione intraprese per il contenimento della diffusione del virus e quelle future con la conseguente attivazione o rimodulazione dei servizi sul territorio nei suoi diversi ambiti.

Il progetto si articolerà in più fasi la più importante della quali coinvolge direttamente i cittadini: tre rilevatori incaricati dalla società DIAGRAMMA ( Fatima, Gaia e Lucio) intervisteranno per strada e nei luoghi pubblici, una larga fetta della popolazione; i cittadini e le cittadine di Provaglio d’Iseo interpellati potranno descrivere il loro punto di vista sulla propria vita, l’ambiente in cui vivono, i rapporti con le istituzioni, le condizioni di salute, la situazione professionale/non professionale.

Sarà importantissimo ascoltare i cittadini – afferma il Sindaco Vincenzo Simonini – la partecipazione civica nell’ambito della gestione dell’indagine aiuterà noi Amministratori non solo migliorare il dialogo tra i cittadini e il Comune e a capire quale sia il reale “stato di salute” del tessuto sociale locale ma anche a progettare al meglio le attività e modalità di intervento.”

A metà del percorso verrà effettuata una prima rielaborazione dei dati raccolti (elementi positivi, negativi, criticità emerse quali settori della vita evidenzino caratteristiche di benessere e quali altri si correlino a maggiori criticità et cetera) e, una volta terminate le interviste, la diffusione del report sull’esito dell’indagine.

“Intendiamo ripartire con fiducia – sottolinea l’Assessore Giancarlo Dolfini – assecondando il desiderio di cambiamento e di ritorno alla normalità che è palesemente dimostrato dal comportamento di tutti. Partendo dalla consapevolezza che l’attenzione alle persone e ai loro bisogni non è mai venuta meno e attraverso il coinvolgimento diretto dei cittadini, questa indagine ci darà la possibilità di progettare il nuovo.”

Allegati

AVVISO.pdf
(3.53 MB)

Ultimo aggiornamento

Mercoledi 15 Settembre 2021