APERTURA DEL BANDO BUONI SOCIALI, MISURA B2

Scadenza 24 maggio 2021

Data:
06 Aprile 2021
Immagine non trovata

Come ogni anno, anche nel 2021 l'Ufficio di Piano dell'Ambito Distrettuale n. 5 - Sebino  ha aperto il bando per l'assegnazione di buoni sociali misura B2 - ai sensi della DGR XI/4138 DEL 21/12/2020. 

I bandi di seguito illustrati sono tre ed hanno scadenza 24 maggio 2021.

BUONO SOCIALE A FAVORE DELLE PERSONE CON DISABILITA’ GRAVE E PER ANZIANI NON AUTOSUFFICIENTI PRESSO CUI OPERANO ASSISTENTI FAMILIARI REGOLARIZZATE

Buono Sociale Assistenti Familiari

Le domande finalizzate all’ottenimento del buono devono essere presentate a decorrere dal 1 APRILE 2021 e fino al 24 MAGGIO 2021 al Comune di residenza.

I requisiti richiesti sono:

  • essere residenti in uno dei Comuni aderenti all’Ambito Sebino (Corte Franca, Iseo, Marone, Monte Isola, Monticelli Brusati, Paderno Franciacorta, Paratico, Passirano, Provaglio d’Iseo, Sale Marasino, Sulzano, Zone)
  • avere un’età non inferiore a 18 anni, compiuti alla data del 24 MAGGIO 2021;
  • avere un reddito ISEE socio sanitario non superiore a € 25.000,00 in corso di validità, ai sensi del DPCM 159/2013;
  • essere in possesso di certificazione di invalidità civile al 100% con diritto all’indennità di accompagnamento e/o di certificazione di “disabilità grave” come previsto dall’art. 3 comma 3 della L. 104/92;
  • essere assistiti a domicilio in maniera continuativa da personale direttamente assunto.

 

BUONO SOCIALE A FAVORE DELLE PERSONE CON DISABILITA’ GRAVE E PER ANZIANI NON AUTOSUFFICIENTI

Buono Sociale Anziani e Disabili

Le domande finalizzate all’ottenimento del buono devono essere presentate a decorrere dal 1 APRILE 2021 fino al 24 MAGGIO al Comune di residenza

I requisiti richiesti sono:

  • essere residenti in uno dei Comuni aderenti all’Ambito Sebino (Corte Franca, Iseo, Marone, Monte Isola, Monticelli        Brusati, Paderno Franciacorta, Paratico, Passirano, Provaglio d’Iseo, Sale Marasino, Sulzano, Zone)
  • avere un’età non inferiore a 18 anni, compiuti alla data del 24 MAGGIO 2021;
  • avere un reddito ISEE socio sanitario non superiore a € 25.000,00 in corso di validità, ai sensi del DPCM 159/2013;
  • essere in possesso di certificazione di invalidità civile al 100% con diritto all’indennità di accompagnamento e/o di certificazione di “disabilità grave” come previsto dall’art. 3 comma 3 della L. 104/92;
  • essere assistiti a domicilio in maniera continuativa. 

 

PROGETTI A SOSTEGNO DELLA VITA INDIPENDENTE PER PERSONE CON GRAVE DISABILITA

Progetti Vita indipendente

Per Vita Indipendente, si intende la possibilità per una persona con grave disabilità fisico-motoria di poter vivere in autonomia, avendo la possibilità di prendere decisioni riguardanti la propria vita e di svolgere attività di propria scelta, con le sole limitazioni che hanno le persone senza disabilità.

Base fondamentale di ogni progetto di Vita Indipendente è la disponibilità di interventi di assistenza personale.

***

Successivamente alla scadenza sopra indicata si procederà alla definizione di graduatorie distinte (Assistenti Familiari, Disabili, Anziani, Vita indipendente) per tutto l’Ambito, formate dalle richieste risultate idonee.
Per maggiori informazioni sulla modalità di presentazione delle domande è possibile rivolgersi all’ Ufficio Servizi Sociali chiamando lo 030.9291227 per un appuntamento.