RACCOLTA FIRME PROGETTO DI LEGGE DI INIZIATIVA POPOLARE

“NORME CONTRO LA PROPAGANDA E LA DIFFUSIONE DI MESSAGGI INNEGGIANTI A FASCISMO E NAZISMO E LA VENDITA E PRODUZIONE DI OGGETTI CON SIMBOLI FASCISTI E NAZISTI”.

Data:
01 Febbraio 2021
Immagine non trovata

Anche il Comune di Provaglio d'Iseo aderisce alla raccolta di firme per la legge di iniziativa popolare per l'abolizione della propaganda e la diffusione di messaggi inneggianti a fascismo e nazismo e la vendita e produzione di oggetti con simboli fscisti e nazisti.

C’è tempo fino al 31 marzo 2021 per recarsi su appuntamento ( 030.9291202/203) presso l'Ufficio Anagrafe del Comune e firmare la proposta di legge. È necessario essere iscritti nelle liste elettorali e presentare un documento di identità valido.

“La proposta di legge -  spiega Claudia Paini, Assessora alla Cultura - è promossa da Maurizio Verona, Sindaco di Stazzema, un piccolo paese della Versilia segnato da una delle più tragiche stragi di civili messe in atto dai militari tedeschi nell'agosto del 1944, l’eccidio che vide le milizie naziste fucilare a sangue freddo 560 civili, fra i quali molte donne e bambini.  
Il testo prevede per i trasgressori la reclusione da sei mesi a due anni, con la pena aumentata di un terzo se il fatto viene commesso attraverso strumenti telematici o informatici. Servono 50.000 firme per portare la proposta in Parlamento e spero che i provagliesi possano fornire il loro contributo a questa iniziativa.”

Per informazioni sulla proposta di legge consultare il sito www.anagrafeantifascista.it

Allegati

Volantino.pdf
(69.63 KB)

Ultimo aggiornamento

Martedi 02 Marzo 2021