AVVISO PUBBLICO PER L’ASSEGNAZIONE DELLE UNITÀ ABITATIVE DESTINATE AI SERVIZI ABITATIVI PUBBLICI DISPONIBILI NELL'AMBITO DISTRETTUALE SEBINO – AVVISO ANNO 2024

Scade alle 12.00 del 26 luglio 2024

Data di pubblicazione:
11 Giugno 2024
AVVISO PUBBLICO PER L’ASSEGNAZIONE DELLE UNITÀ ABITATIVE DESTINATE AI SERVIZI ABITATIVI PUBBLICI DISPONIBILI NELL'AMBITO DISTRETTUALE SEBINO – AVVISO ANNO 2024

Al via nell’Ambito Territoriale n. 5 Sebino il bando di concorso pubblico per l’assegnazione in locazione di n.° 3 unità destinate ai servizi abitativi nei comuni del distretto.

La domanda di partecipazione al bando può essere presentata fino alle ore 12.00 del 26 luglio esclusivamente in modalità digitale utilizzando la piattaforma informatica regionale http://www.serviziabitativi.servizirl.it/serviziabitativi/ accedendo come “Cittadino” tramite le credenziali SPID o tramite Tessera Sanitaria – CNS/CRS e relativo PIN e selezionando "Servizi abitativi".

Il cittadino richiedente potrà essere supportato nella presentazione della domanda dall’Ufficio Servizi Sociali; è sufficiente prendere un appuntamento chiamando i numeri 030.9291227 oppure 030.9291231 dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.00 o scrivendo a servizisociali@comune.provagliodiseo.bs.it .

Per accedere al bando è necessario avere, alla data di presentazione della domanda, la residenza in uno dei Comuni dell’Ambito o svolgere un’attività lavorativa nel territorio suddetto.

Il reddito ISEE non deve essere superiore a 16 mila euro e il patrimonio, immobiliare e mobiliare, deve essere compreso tra 22 mila euro (per i nuclei familiari composti da una sola persona) e 32mila euro (per i nuclei familiari fino a sei persone).

Tra gli altri requisiti:

  • assenza di diritti di proprietà su beni immobili adeguati alle esigenze del nucleo familiare in Italia o all’estero;
  • assenza di precedenti assegnazioni di alloggi sociali;
  • assenza di dichiarazione di decadenza dall’assegnazione di alloggi pubblici per morosità colpevole, in relazione al pagamento del canone di locazione o al rimborso delle spese;
  • assenza di eventi di occupazione abusiva di alloggio;
  • assenza di precedente assegnazione, in proprietà, di alloggio realizzato con contributo pubblico o finanziamento agevolato in qualunque forma, concesso dallo Stato, dalla Regione, dagli enti territoriali o da altri enti pubblici.

La modulistica e la scheda informativa contenente i requisiti necessari alla presentazione della domanda sono allegate.