CANZONI

Concerto nella Chiesa di San Bernardo

Data evento:
19 Agosto 2022 - 19 Agosto 2022
CANZONI

Molto atteso anche quest’anno l’appuntamento con la musica nella Chiesa di San Bernardo. 
Venerdì 19 Agosto 2022 ore 21:00 la soprano Veronica Gasparini accompagnata al pianoforte dal maestro Giacomo Piazza condurrà il pubblico attraverso un viaggio sonoro nel tempo, per riviverlo, cullato dai motivi musicali che lo hanno raccontato.
Il programma musicale previsto è molto conosciuto, la musica, le melodie e le armonie di famose arie d’opera, operette e canzoni classiche dell’ottocento e del novecento verranno interpretate così come Camille Saint-Saëns, Franz Lehár, Alfredo Catalani ma anche di Vincenzo Russo, Eduardo Di Capua, Ernesto De Curtis, Giuseppe Verdi e  Giacomo Puccini le hanno create per accompagnare le vicende incredibili di personaggi che tramite le loro storie sono diventati immortali. 
Il Concerto, organizzato dall’Associazione Contatto - un progetto che propone uno spazio per lo studio, la ricerca, il dibattito e le iniziative sociali  finalizzati all’elaborazione di progetti che favoriscano i contatti e le contaminazioni generazionali - e sostenuto da Amministrazione Comunale di Provaglio d’Iseo e Parrocchia dei Santi Pietro e Paolo, è un appuntamento tradizionale per la nostra comunità a ridosso del 20 agosto, giornata in cui si festeggia San Bernardo, protettore della contrada Zurane.

L’ingresso è libero e gratuito e il concerto fruibile anche dall’esterno della Chiesa. 

 - - - - - - - - - - - - - - - - - - 

Veronica Gasparini, soprano.
Il suo approccio con la musica parte molto presto e la porta ad iniziare la sua formazione con lo studio del pianoforte. Appassionata di teatro frequenta numerosi laboratori entrando a fare parte di varie compagnie teatrali.

Iniziando gli studi di canto si accorge della sua grandissima passione per il teatro d’opera e nel contempo avvia la sua formazione come cantante lirica e si diploma al conservatorio Bonporti di Riva del Garda, coltivando contemporaneamente gli studi classici.

Dotata di una voce molto robusta ed estesa, di timbro scuro caratterizzata da un volume veramente importante, sviluppa le sue qualità vocali ideali per il repertorio da soprano lirico spinto.

Ha debuttato varie opere in teatri italiani tra cui: “Trovatore” di G: Verdi, “Aida” di G.Verdi, “Così fan tutte” di Mozart, “Cavalleria rusticana”di Mascagni, Attila di Verdi, Tosca di Puccini, Madama Butterfly di Puccini, Falstaff di Verdi, Iris. Di Mascagni.

Ha cantato presso vari teatri italiani tra cui: Fraschini di Pavia, Grande di Brescia, Verdi di Busseto, Pergolesi di Jesi, Donizetti di Bergamo, Fabbri di Forlì, Sociale a Como, il Filarmonico di Verona. Nel 2010 vince il concorso per cantante lirica solista indetto dalla fondazione lirica Pergolesi Spontini. Nel 2013 ha ricevuto il premio Teresa Stolz 2013 per la capacità di interpretare il difficile ruolo dell’eroina verdiana con passione, bravura e timbro espressivo.

Ha collaborato con vari compositori contemporanei tra cui: Luca Tessadrelli, Stefano Ghisleri, Luciano di Giandomenico, Giancarlo Facchinetti. Svolge anche intensa attività concertistica collaborando con diversi ensemble bresciani, bergamaschi, veneti riscuotendo numerosi consensi di pubblico e critica.

Molto apprezzata anche all’estero ha collaborato con varie formazioni in Austria, Germania, Francia, Montecarlo e Svizzera.

 

Giacomo Piazza, pianista.
Giacomo Piazza pianista bresciano diplomatosi al conservatorio L. Marenzio col massimo dei voti e la lode sotto la guida del Maestro Maurizio Zana. Si è perfezionato a Senlis ( Francia ) con il pianista Georges Cziffra. Sempre apprezzato dalla critica per la sua interpretazione personale, ha suonato in duo con il violoncellista Eugenio Reboldi.

Apprezzato accompagnatore è docente presso il conservatorio Claudio Monteverdi di Bolzano.

 

Ultimo aggiornamento

Martedi 02 Agosto 2022