MICHELE BIONDI è IL VINCITORE DEL CONCORSO LETTERARIO "LUCIANA BRANCOLINI. NELLE PAROLE IL RICORDO"

Terza edizione

Data di pubblicazione:
04 Giugno 2022 - 04 Giugno 2022
MICHELE BIONDI  è IL VINCITORE  DEL CONCORSO LETTERARIO "LUCIANA BRANCOLINI. NELLE PAROLE IL RICORDO"

Fortemente voluto e promosso dal marito e dai figli dell’insegnante scomparsa, per tanti anni apprezzata docente di Lettere della scuola, appassionata lettrice e presidente della Biblioteca, il concorso “Luciana Brancolini. Nelle parole il ricordo” è stato assegnato questa mattina nel corso di una cerimonia che ha avuto luogo nel cortile di Palazzo Francesconi.

Alla presenza degli alunni delle classi terze della Scuola Secondaria Don Paolo Raffelli, dell’Assessore all’Istruzione, di alcuni Consiglieri Comunali del Dirigente Scolastico, della Presidente della Biblioteca Civica Beppe Fenoglio e dei rappresentanti della famiglia Maffei, si è svolta alle 11.00, nella corte di Palazzo Francesconi, la premiazione del concorso letterario per ragazzi, che si propone di stimolare la fantasia, valorizzare la creatività letteraria e promuovere il piacere della scrittura.

Gli alunni che hanno partecipato con la produzione di un racconto di lunghezza libera, scritto a mano sono stati 57 e il premio di € 500,00 è andato a Michele Biondi della classe III^ A.

Una apposita giuria ha scelto l’elaborato “per la profondità, l’aderenza alla traccia proposta, la proprietà di linguaggio, la correttezza espositiva e la matura riflessione intorno al difficile argomento guida “Il conflitto in Ucraina attraverso gli occhi di un adolescente”

Una menzione speciale è stata assegnata ad Annamaria De Luca per la soluzione narrativa adottata; una lettera scritta ad un’amica. Un bell’inno all’amicizia e alla speranza per un futuro senza guerra.

L'appuntamento è per il prossimo anno scolastico. 

Chi volesse leggere il tema lo trova allegato.

Ultimo aggiornamento

Mercoledi 22 Giugno 2022